Warning: include(img/globalgallery323.png): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.enzoalaia.it/home/sito/wp-content/plugins/global-gallery/global-gallery.php on line 358

Warning: include(img/globalgallery323.png): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.enzoalaia.it/home/sito/wp-content/plugins/global-gallery/global-gallery.php on line 358

Warning: include(): Failed opening 'img/globalgallery323.png' for inclusion (include_path='.:/php5.5/lib/php') in /web/htdocs/www.enzoalaia.it/home/sito/wp-content/plugins/global-gallery/global-gallery.php on line 358

Warning: include(images/justified-image-grid_v2.4.png): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.enzoalaia.it/home/sito/wp-content/plugins/justified-image-grid_v2.4/justified-image-grid.php on line 16841

Warning: include(images/justified-image-grid_v2.4.png): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.enzoalaia.it/home/sito/wp-content/plugins/justified-image-grid_v2.4/justified-image-grid.php on line 16841

Warning: include(): Failed opening 'images/justified-image-grid_v2.4.png' for inclusion (include_path='.:/php5.5/lib/php') in /web/htdocs/www.enzoalaia.it/home/sito/wp-content/plugins/justified-image-grid_v2.4/justified-image-grid.php on line 16841
Senza categoria | Enzo Alaia - Consigliere Regionale della Campania
Senza categoria

0
Napoli. “La sanità che vogliamo e che stiamo realizzando in Campania tiene nella debita considerazione le peculiarità dei territori, in particolare delle nostre aree interne così duramente penalizzate dai tagli operati nel passato senza alcun criterio. Il ‘De Guglielmo’ di Bisaccia (Avellino) torna a essere un ospedale, questa volta di comunità: sarà un punto di riferimento per i cittadini che necessitano di cure primarie e servizi adeguati per ogni forma di prevenzione.” Lo afferma Enzo Alaia, vice presidente della Commissione sanità del Consiglio regionale della Campania.
“L’idea dell’Ospedale di Comunità – spiega Alaia – serve a coniugare la razionalizzazione dei costi con la necessità di assicurare un presidio di degenza residenziale a un territorio che è distante dal capoluogo e che ha caratteristiche di estensione e di densità demografica che lo rendono peculiare nel contesto regionale. Insomma, la nuova sanità in Campania parte dal territorio e dalle sue specifiche esigenze per offrire soluzioni adeguate alla realtà, rispondenti alle necessità dei pazienti, e sempre più in linea con gli standard di qualità e di efficienza che ci siamo prefissi di raggiungere in un tempo relativamente breve. Il nuovo piano – prosegue il Consigliere regionale di Scelta Civica – prevede, inoltre, che all’interno di queste nuove Strutture Polifunzionali per la Salute siano presenti le Unità complesse per le cure primarie, degli ambulatori per la prevenzione e prima assistenza che più volte erano stati richiesti dai cittadini e dagli operatori del settore. Una nuova importante realtà che sarà progressivamente attivata nei vari distretti delle nostre aziende sanitarie locali, tra questi anche quelli di Sant’Angelo dei lombardi, Grottaminarda e Ariano. Come avevamo promesso in campagna elettorale, la sanità cambia significativamente per non essere mai più ultimi ma soprattutto per riparare ai danni fatti alla nostra Irpinia da chi – conclude Alaia – ha tagliato servizi fondamentali senza considerare le ragioni della nostra gente”.

0

E’ stato ufficialmente inaugurata questa sera ad Avella nei pressi dell’area Anfiteatro la struttura che prende il nome di Infopoint. La nuova struttura fungerà da biglietteria, bar e ufficio informazioni dell’anfiteatro romano ed è stata inaugurata dal primo cittadino Domenico Biancardi alla presenza del consigliere regionale avellano Enzo Alaia, della soprintendente Bonaudo. Il taglio del nastro è stato preceduto dalla benedizione del  parroco avellano Don Giuseppe Parisi. Tante le persone che sono accorse all’appuntamento che hanno potuto apprezzare il lavoro svolto per poi assistere al concerto del sassofonista Marco Zurzolo. Ecco nel video allegato le immagini e le nostre interviste al consigliere regionale Enzo Alaia, al presidente del Gruppo Archeologico avellano Pietro Luciano e al sindaco Domenico Biancardi.

Con Delibera di Giunta Regionale n. 193 del 10/5/2016, avente ad oggetto la “Costituzione del Comitato regionale di coordinamento delle attività di prevenzione e vigilanza in materia di salute e sicurezza sul lavoro ex art. 7 del D.l.g.s . n 81 del 9 /04/2008 e del D.p.c.m. del 21/12/2007 ed approvazione regolamento di funzionamento (burc.regione.campania.it n. 31 del 16 Maggio 2016) si è provveduto ad aggiornare e a disciplinare la composizione del Comitato regionale di coordinamento .
“Garantire la tutela della Salute e della sicurezza sul lavoro è un atto di civiltà, che difende la dignità e il rispetto per i lavoratori” afferma l’on. Vincenzo Alaia, vice presidente Commissione Sanità regionale.
“E’ sempre più necessario che le funzioni legislative ed amministrative – affidate alle Regioni e alle AA.SS.LL in materia sanitaria – esplichino la loro efficacia operativa nel campo della prevenzione sui luoghi di lavoro, laddove è d’obbligo una rigorosa vigilanza. Perché, la tutela dell’incolumità dei lavoratori, è fondamentale e prioritaria.
Qui si tratta di senso di responsabilità delle Istituzioni, che debbono garantire sicurezza.
La Giunta regionale ha ricostituito il Comitato, disciplinando che esso sarà presieduto dal Presidente della Giunta Regionale o da un suo delegato”.
I soggetti rappresentati saranno la Regione Campania, con la partecipazione degli Assessori Regionali o loro delegati, competenti per i seguenti settori: – Sanità, – Ambiente, – Istruzione, – Formazione, – Lavoro, Agricoltura, Lavori Pubblici e Protezione Civile; – Governo del Territorio, le ASL: Servizi PSAL o Servizi IML dei Dipartimenti di Prevenzione, l’ Arpac; la Direzione Interregionale del lavoro di Napoli;la Direzione Regionale dei Vigili del Fuoco, la Direzione Regionale Inail; la Direzione Regionale Inps,l’ Ufficio di Sanità Marittima Aerea e di Frontiera di Napoli ,l’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile, l’ Autorità Portuale di Napoli, l’Autorità Portuale di Salerno, l’Associazione nazionale comuni d’Italia, l’ Unione Province Italiane, 4 rappresentanti dei datori di lavoro: Confindustria Campania, Coldiretti Campania, Confcommercio Campania, Direzione Regionale Confapi e 4 rappresentanti dei lavoratori, designati dalle organizzazioni sindacali ,comparativamente più rappresentative a livello regionale.
(fonte:http://burc.regione.campania.it n. 31 del 16 Maggio 2016).
“Siamo in prima linea – conclude l’on. Alaia – a difendere il diritto alla Salute e la dignità delle persone sui luoghi di lavoro”.

cartina-regioneEnzo Alaia siederà al posto n.64 del consiglio regionale della Campania. Il consigliere mandamentale, eletto con oltre 5mila preferenza lo scorso primo giugno, nei giorni scorsi ha avuto modo di scegliere, al pari degli altri colleghi, la collocazione nell’assise la cui prima adunanza è fissata per lunedì alle ore 10.

Enzo Alaia, come detto, siederà al posto n.64 e alla sua destra avrà il collega di Scelta Democratica eletto nel collegio di Caserta Giovanni Zannini. Alla sinistra di Alaia, invece, ci sarà un esponente dell’opposizione, e più precisamente del Movimento Cinque Stelle. Si tratta di Gennaro Saiello.

Ecco la cartina delle collocazioni del nuovo consiglio regionale

0

 

 

Per contatti andare sulla Pagina Ufficiale Facebook cliccando sull’icona

 

fb

Articoli

0
Voglio ricordarti così, con il tuo sorriso, capace di riempire i giorni di chi ti stava accanto.Sei andato via in punta di piedi, in...